I prodotti a base di carne e i loro derivati pronti per il consumo sono stati i principali beneficiari di questa tecnologia negli ultimi anni. La tecnologia HPP consente di aumentare la vita utile del prodotto mantenendo la sua freschezza, la sua qualità sensoriale e nutrizionale e postulandosi come un´alternativa efficace ai conservanti e agli additivi artificiali per garantire la sicurezza alimentare.

Prosciutto affettato, tagli di pollo o tacchino, piatti pronti per il consumo immediato o anche pezzi di prosciutto completi, sono solo alcuni degli esempi di prodotti trasformati ad alta pressione che si possono trovare oggi sul mercato.

Video di Prodotti carnei

Altri video importanti:

Alcuni Esempi Prodotti HPP

I principali vantaggi ottenuti con la lavorazione della carne ad alta pressione sono:

  • Maggiore durata di conservazione: mantiene la qualità. Aumenta la durata di conservazione del prodotto senza influenzare il gusto e i nutrienti.
  • Elimina la necessità di aggiungere conservanti. A causa dell´eliminazione della flora vegetativa patogena e alterante insieme all´impossibilità di una successiva contaminazione incrociata poiché si tratta di un processo di post-imbottigliamento.
  • Esportazione ed espansione verso paesi di massima domanda come USA e Giappone.
  • Protezione del marchio. Sicurezza alimentare nei prodotti "pronti da mangiare". L´elaborazione ad alta pressione è un intervento di letalità convalidato e testato su Listeria, E. coli, Salmonella ... Ideale per prodotti ad alto rischio di contaminazione come fette, strisce o dadi.
  • Sviluppo di prodotti innovativi. Possono essere sviluppati prodotti nuovi, sicuri e funzionali (a basso contenuto di sale, con Omega 3).
  • Il processo può essere utilizzato nel prodotto sotto vuoto e nell´atmosfera modificata.

Clienti che elaborano Prodotti carnei ad alta pressione:


Dati scientifici:

  • Hayman, M. M.; Baxter, I.; O’riordan, P. J. & Stewart, C. M. Effects of high-pressure processing on the safety, quality, and shelf life of ready-to-eat meats. Journal of Food Protection 2004, 67(8), 1709–1718
  • Jofré, A.; Aymerich, T.; Grèbol, N. & Garriga, M. Efficiency of high hydrostatic pressure at 600 MPa against food-borne microorganisms by challenge tests on convenience meat products. LWT-Food Science and Technology 2009, 42(5), 924–928.
  • Hugas, M.; Garriga, M. & Monfort, J. M. New mild technologies in meat processing: high pressure as a model technology. Meat Science 2002, 62(3), 359–371.